Generating PDF...

Introduzione

Benvenuto al corso "Everyday Creativity"! Siamo lieti di averti a bordo e speriamo che troverai questo corso utile.

Il corso EVERYDAY CREATIVITY è stato sviluppato da:

 

Tamás Péter Szabó, Ph.D.

Dipartimento di Pedagogia dell'Insegnamento

Università di Jyväskylä

Kristóf Fenyvesi, Ph.D.

Dipartimento di Pedagogia dell'Insegnamento

Università di Jyväskylä


Tamás e Kristóf hanno sviluppato il curriculum e il contenuto online, collaborando con i partner del progetto "Everyday Creativity" e con i seguenti specialisti:
  • Mirja Tarnanen, Ph.D. (Università di Jyväskylä)
  • Mikko Vesisenaho, Ph.D. (Università di Jyväskylä)
  • Anna-Leena Kähkönen (Università di Jyväskylä)
  • Antti Lehtinen, Ph.D. (Università di Jyväskylä)
  • Olli Merjovaara (Università di Jyväskylä)
  • Gysbert Bergsma e Guydolph Dijkstra (Stichting VerbindMij)

Inizia questo corso leggendo la GUIDA DI STUDIO e svolgendo il COMPITO INTRODUTTIVO - CREATIVITÀ NELLA NOSTRA SCUOLA (Troverete entrambi i link sotto).

Quindi, torna alla pagina principale del corso e inizia a lavorare sul MODULO 1. In seguito potrai lavorare sui moduli in qualsiasi ordine di preferenza.
Qui puoi trovare informazioni sul contenuto e la struttura del nostro corso di formazione.
 
Siamo grati ai nostri partner di progetto provenienti da Romania, Ungheria, Italia e Paesi Bassi per i loro suggerimenti e feedback sulle versioni precedenti del contenuto del corso.

Non esitare a contattarci se hai domande o richieste. Divertiti ad esplorare la creatività!


Moduli tematici del corso:

Modulo 1. Promuovere la cooperazione tra insegnanti:
o  trovare partner di cooperazione nella tua scuola;
o  realizzare progetti condivisi e multidisciplinari;
o  iniziare il cambiamento, iniziare l'innovazione.

Modulo 2. Metodi creativi di insegnamento e apprendimento:
o  possibilità di innovazione;
o  adattare nuovi metodi e approcci al tuo insegnamento.

Modulo 3. Creazione e uso pedagogicamente consapevole di risorse e materiali:
o  adattamento dei materiali alle esigenze dei diversi gruppi di apprendimento;
○  comprendere lo sfondo e gli scopi dell'azione pedagogica.

Modulo 4. Sviluppo di ambienti interni ed esterni centrati sullo studente:
○  coinvolgere gli studenti nella progettazione del loro ambiente di apprendimento;
○  capire di cosa hanno realmente bisogno gli studenti e adattare l'insegnamento ai bisogni;
○  usare il gioco ed essere rilassato durante il processo di sviluppo.

Modulo 5. Coinvolgimento e motivazione di discenti, insegnanti e genitori per l'innovazione
○  coinvolgere i genitori e altri membri della famiglia degli studenti nella comunità di apprendimento;
○  migliorare l'interazione tra studenti, insegnanti e familiari.

Tempo della formazione:

Il corso comprende circa 50 ore di lavoro, ripartite come segue:
o  Gruppo di lavoro online sul progetto Creatività nella nostra scuola: 15 ore.
o  Studio individuale e compiti individuali nei moduli 1-5: 3 ore per persona per modulo, complessivamente 15 ore.
o  20 ore sono assegnate al singolo progetto di follow-up: "Sviluppare la creatività nella nostra scuola".


Struttura del contenuto e implementazione:

Ampliamento delle conoscenze teoriche e pratiche e riflessione sulle proprie pratiche con l'aiuto di:
o  articoli divulgativi; video;
o  materiali on-line informativi con consigli e suggerimenti;
o raccomandazioni;
o inventari di buone pratiche.

Procedere con il COMPITO INTRODUTTIVO

- Compito CREATIVITÀ NELLA NOSTRA SCUOLA (segue in basso).
Una volta completata l'attività intruduttiva, iniziare a lavorare sul MODULO 1. In seguito si potrà lavorare sui moduli in qualsiasi ordine di preferenza.

Creatività nella nostra scuola - un porgetto di squadra


Obiettivo: in questo progetto dovresti lavorare insieme ai tuoi colleghi insegnanti. L'obiettivo di questo progetto è individuare le buone pratiche nelle vostre comunità scolastiche e preparare una relazione. Puoi utilizzare questa relazione come materiale di riferimento per futuri progetti di sviluppo scolastico e, in seguito, per il tuo sviluppo professionale.

Se desideri pubblicare parti della relazione, ricorda di chiedere il consenso alla direzione della scuola e alle persone che appaiono in video o foto o di cui è registrata la voce; inoltre, chiedere il permesso agli autori di testi o immagini (verificare se qualsiasi materiale che si desidera utilizzare è protetto da copyright).

Tempo assegnato per questa attività: 15 ore.


Inizia dalla tua filosofia di insegnamento personale e dalla tua definizione di insegnamento creativo (vedi assegnazione nel Modulo 1).
Insieme ai tuoi colleghi, raccogli esempi che dimostrano come la creatività appaia nella tua scuola. Rispondi alle seguenti domande:

  • Cosa c'è di positivo nelle nostre pratiche e cosa può ispirare altre scuole? Quali esempi ispiratori potremmo presentare ad altre scuole / insegnanti?
  • Cosa dovrebbe essere ulteriormente sviluppato e come? Cosa ci aspettiamo di imparare durante questo corso?


Metodi e materiali:
Quando rispondi alle domande precedenti, prova ad includere:

  • le tue opinioni personali,
  • le opinioni dei tuoi studenti,
  • le opinioni dei genitori e
  • le opinioni dei tuoi colleghi quanto più ampiamente possibile.

Raccogli foto, documenti scritti (lavori degli studenti, compiti, estratti di curriculum o piani di studio, ecc.) e / o video e rifletti su di essi. Ad esempio, puoi registrare mini interviste con i tuoi colleghi, con gli studenti e con i loro genitori.
Inoltre, puoi chiedere (a studenti, insegnanti, genitori ...) di disegnare / scattare foto / registrare video su ciò che trovano interessante o importante nella scuola e discutere con loro sulperché hanno scelto quelle immagini o video. Sentiti libero di usare metodi e formati multimediali diversi.


La relazione:

Preparare una relazione che includa:

  • una definizione comune di creatività ("Questa è la filosofia di insegnamento del nostro team, ed è così che intendiamo l'insegnamento creativo!"), lunghezza: 150-200 parole;
  • risposta alle due domande precedenti (1. buone pratiche e 2. indicazioni per ulteriori sviluppi), lunghezza: 700-900 parole;
  • illustrazione visiva / multimediale di buone pratiche, preferibilmente 4-6 esempi con brevi descrizioni (lunghezza: 50-100 parole per esempio);
  • dichiarazione che tutte le autorizzazioni e i consensi necessari per rendere pubblici i materiali inviati (ad esempio video, foto) nei canali di comunicazione del progetto sono state ottenute.
Il formato della relazione dovrebbe essere un documento di testo illustrato. È possibile aggiungere ulteriori contenuti (ad esempio una presentazione, file video, documenti html, ecc.).

Presenta la relazione ad un seminario per insegnanti o ad una riunione del consiglio di amministrazione della tua scuola.

Se desideri condividere la relazione (o parte di esso) al di fuori della tua scuola inviala al sito web del progetto Everyday Creativity: sec@sec.ro.